Trofeo Kappa, Personal Best per Ghisi, Benatti, La Malfa e Parth

KAPPA

Dalla tre giorni di Torino, gli atleti della Jolly Ski tornano a casa a digiuno di vittorie ma con molte medaglie e con una serie di risultati che fanno ben sperare per i prossimi impegni. Infatti Benatti, Ghisi, Parth e La Malfa, migliorano il loro rispettivo personal best in Slalom dimostrando il loro ottimo stato di forma.
Dunque Nicholas Benatti e Alberto Ghisi si piazzano rispettivamente al secondo e terzo posto nella gara Open di Slalom, nulla possono contro Luca Spinelli che si conferma al top dopo secondo posto nella gara di sette giorni prima a San Gervasio.
L'atleta torinese con la sua migliore prestazione 1,00/10.25 ottenuta nella terza manche, tiene lontano dal gradino più alto del podio il desenzanese Benatti che nelle prime due gli aveva tenuto testa con 3,00/10.75, buon terzo Ghisi che si ferma alla quarta boa con corda a 11.25.
Stesso podio per la gara di Figure dove Nicholas Benatti (Campione d'Italia in carica) chiude la sua prestazione al secondo posto con 6020 punti inchinandosi ancora una volta a Luca Spinelli che con 7370 punti conquista il secondo oro di giornata.
Medaglia d'Argento per lo sciatore di Alfianello Edoardo La Malfa che nella gara Figure Under 14, si piazza alla spalle di Vincenzo Marino dominatore assoluto della gara.
Florian Parth, che si è cimentato nelle gare Open tralasciando quelle Under 17, conquista un ottimo terzo posto in Figure alle spalle di Spinelli e Benatti con 4580 punti, ed un quinto posto in slalom con 2,00/11.25 che migliora il suo personale e lo tiene poco distante dal quarto posto appannaggio dell'azzurro Brando Caruso.
Nel prossimo fine settimana, il Jolly Ski ospiterà l'International San Gervasio; si inizia venerdì di buon mattino e fino a domenica sera gare su tutte le discipline dello Sci Nautico.